News Cresce il lavoro in somministrazione

Cresce il lavoro in somministrazione

Resi noti, dall'INAIL, i dati relativi al lavoro in somministrazione del secondo trimestre 2015

Aumenta il lavoro somministrato. Nel secondo trimestre 2015 il numero di lavoratori somministrati iscritti negli archivi INAIL aumenta del 26,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 14% rispetto al primo trimestre 2015.

Trasporto e Istruzione
La variazione tendenziale maggiore, rispetto al secondo trimestre 2014, si registra nell'industria dei mezzi di trasporto, +62,2%, e dell’Istruzione, con un incremento del 60%. Forte anche la variazione congiunturale dell’Istruzione nel confronto con il dato del primo trimestre del 2015: +41,5% nei secondi tre mesi del 2015.

Aumentano gli stranieri
Cresce il numero dei lavoratori somministrati stranieri: rappresentano il 19,7% del totale con un aumento del 23,3% rispetto al secondo trimestre del 2014 e del 14,7% rispetto al trimestre precedente.

I nuovi contratti
In netto aumento anche il numero dei lavoratori entrati sotto l’ombrello Inail tramite lavoro somministrato: sono 13.582 nel secondo trimestre 2015, con un incremento del 54,7% su base annua e del 41% nel confronto con il trimestre precedente. Sul totale dei somministrati occupati, la quota dei neo assunti passa dal 3,2% del trimestre precedente al 4% del secondo trimestre.



In evidenza